fbpx

Inbound marketing….. non possiamo più farne a meno e ti spiego il perchè!

Restare al passo con i tempi non è più una scelta, è una necessità. Non si può più discutere di digitale o meno. È finita, infatti, l’era delle sole attività di outbound marketing, in cui i clienti potevano attingere informazioni solamente della pubblicità, dai cartelloni pubblicitari e dagli spot promozionali per decidere di effettuare i loro acquisti.

inbound marketing Blog

Il concetto di marketing negli ultimi anni ha subito dei cambiamenti drastici, dovuti essenzialmente al radicale cambio di atteggiamento nei confronti dei consumi da parte di privati e professionisti. Con l’evolversi delle preferenze e delle abitudini di acquisto, i marketers devono adattarsi ed affinare le proprie strategie.

Il marketer moderno deve essere in grado di creare campagne diversificate che rappresentano il mix perfetto tra la strategia tradizionale e quella dall’inbound marketing, prediligendo quest’ultima per ridimensionare i costi.

Con l’inbound marketing si vuole attirare l’interesse dell’utente con la creazione di contenuti rilevanti e di campagne efficaci che permettono alle aziende di attirare e convertire nuovi lead.

Che cos’è l’inbound marketing?

L’inbound marketing è un insieme di strategie digitali focalizzate sul farsi trovare da persone interessate al nostro prodotto/servizio, attirarle verso il nostro brand e farle diventare in primis dei contatti, poi clienti ed in ultimo promotori, ambasciatori del nostro marchio.

Se dovessimo rappresentare l’inbound marketing con un’immagine quella più appropriata sarebbe quella di un imbuto (funnel). Da un immenso pubblico di fruitori del web, infatti, vogliamo incanalare attraverso le strategia marketing i prospect che più si identificano con il nostro prodotto, marchio, servizio, brand e trasformali in clienti affezionati.

Al contrario del marketing tradizionale chiamato (outbound) che si basa sull’acquisizione di elenchi di contatti tramite telemarketing, eventi, fiere, pubblicità su riviste specializzate o giornali, l’inbound marketing si concentra sulla creazione di contenuti che possono essere d’interesse al potenziale cliente tanto da attirarlo nel tuo sito web/e-commerce.

Le persone passano attraverso diverse fasi durante questo processo: vengono a conoscenza della nostra azienda, interagiscono con essa, acquistano, tornano ad acquistare, e ognuna di queste fasi richiede diverse azioni di marketing. In ognuna di queste fasi è necessario fornire contenuti giusti, nel posto giusto e al momento giusto.

L’approccio all’inbound marketing si basa su 2 concetti fondamentali:

  • contenuti: cioè creare contenuti online (pagine web, blog post, post sui social) ottimizzati per la ricerca da parte dell’utente e l’uso dei social media per avere maggiore visibilità.
  • contesto: cioè capire quali sono i contenuti che possono attirare maggiormente i visitatori, dopodiché, si potrà studiare una strategia personalizzata con messaggi e promozioni che verranno successivamente condivise attraverso il sito web, il blog ed i canali social.

Solo pubblicando il contenuto giusto nei posti giusti (canali) e al momento giusto (fase del processo d’acquisto), il marketing diventa rilevante e utile per gli utenti.

Fasi essenziali del processo di inbound marketing

Attirare, convertire, concludere e fidelizzare sono i 4 step che si dovranno intraprendere se si vuole trasformare estranei in visitatori, poi in contatti, in clienti ed infine in promotori (o fan).

Vediamoli nello specifico

Attirare ➪ Attrarre le persone ‘giuste’ verso il tuo marchio: cioè solamente le persone che molto probabilmente diventeranno contatti.

Uno dei principali svantaggi delle tecniche tipiche dei media tradizionali (TV, radio, stampa, ecc …), è la grande difficoltà di raggiungere con precisione solamente persone interessate. L’inbound marketing è, invece, ideale per attirare sul nostro sito solo le persone molto interessate a noi.

Questo traffico arriva da desktop ma soprattutto da mobile, quindi quando progettiamo il nostro sito dovremo pensare ad un sito responsive.

Per attirare traffico in questa fase è necessario curare il blog ed è fondamentale la ricerca delle giuste keywords; i contenuti che vengono creati sul blog potranno poi essere condivisi sui social aumentando così il numero di utenti che visitano la nostra pagina e il nostro sito.

Perché questo funzioni, è fondamentale conoscere abitudini, problemi, obiettivi del nostro target.

Convertire ➪ Convertire significa fare in modo che i visitatori del nostro sito diventino contatti, cioè che ci lascino alcuni dei loro dati (nome, e-mail, …), ma per farlo dovrai creare delle landing page con all’interno una CTA ed un form.

Quanti più dati riusciamo a raccogliere dei nostri contatti, tanto più potremo conoscerli, e quindi coinvolgerli con i contenuti adatti a loro. Uno dei modi migliori per convincere gli utenti a cederti queste informazioni è quello di dar loro qualcosa (gratis) in cambio, ad esempio un ebook, un video tutorial, una guida, … da scaricare.

Chiudere ➪ Chiudere è la fase finale di ogni processo che porta alla vendita, cioè quando un contatto diventa cliente. Se riusciamo ad ottenere parecchi contatti, vuol dire che stiamo applicando la nostra strategia di inbound marketing con successo.

Non tutte queste persone, nel momento della conversione, sono subito pronte all’acquisto; bisogna stabilire con loro un rapporto che ci permetterà di non essere dimenticati, continuando a mantenerli focalizzati con contenuti di valore, attuando campagne DEM mirate e programmate.

Fidelizzare ➪ L’inbound marketing non termina con la conclusione della vendita, infatti in questi tempi è molto più facile vendere qualcos’altro a chi ha già acquistato da noi, piuttosto che trovare un nuovo cliente. Se attrai i tuoi clienti continuando ad offrire contenuti di valore anche dopo la vendita, essi non solo continueranno a comprare da te, ma diventeranno anche ambasciatori della tua azienda, portandoti nuovi clienti grazie ad uno spontanei passaparola.

Se pensi che sia arrivato anche per te il momento di dedicarti ad una proficua strategia di inbound marketing, continua a seguire i nostri blog riceverai tante utili informazioni e consigli per migliorare il tuo business.

Hai bisogno di suggerimenti per una strategia di inbound marketing efficace? Contattami per una consulenza gratuita al numero 0141-094463 o compila il form sottostante.

Compila il modulo sottostante: sarò lieto di dare risposta ai tuoi quesiti al più presto possibile.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Con l’invio del presente modulo si acconsente al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto secondo le condizioni espresse nella pagina d’ informativa sulla privacy

Rispondi al seguente quesito:

WhatsApp chat