fbpx

Ottimizzare la SEO per eCommerce è di vitale importanza per far convogliare un numero nettamente maggiore di potenziali clienti all’interno del proprio sito. Scopri 6 consigli utili.

Per una buona riuscita della propria idea di business, bisogna coinvolgere professionisti del SEO fin dalle prime fasi di progettazione dell’eCommerce, permettendo di ottimizzare il convertion rate per ottenere più traffico e quindi vendite.

A trainare il mercato online sono soprattutto i grandi player internazionali con fatturati da capogiro. Non manca tuttavia, l’affermazione di piccoli player locali dove si prevedono continue opportunità di sviluppo.

Sono quindi i piccoli imprenditori che decidono di buttarsi sul web per accrescere la propria idea di business, per conquistarsi una piccola fetta di mercato, “combattendo” contro i grandi marketplace. E’ soprattutto per le piccole/medie imprese che diventa essenziali pianificare tempestività una strategia SEO, per renderlo competitivo rispetto alla concorrenza.

Analizziamo alcuni consigli Seo per eCommerce, utili per chi desidera aprire uno shop online oppure desidera incrementare le vendite:

1 – Aggiornare i contenuti in modo continuo

Tenere il proprio database con prodotti sempre nuovi, secondo le tendenze di stagione e novità di catalogo. Può essere utile abilitare commenti e recensioni, per tenere alta l’attenzione sui prodotti.

2 – Tempi di caricamento rapidi

Impiegare 3-4 secondi per caricare una pagina ha come risultato l’abbandono del navigatore dal sito. Questo elemento è molto importante per ottimizzare i tassi di conversione e avere una buona user experience.

3 – Descrizioni dei prodotti uniche e dettagliate

Uno degli errori e copiare testi e descrittivi direttamente dai fornitori. A volte lavorare di creatività e persuasione ha sicuramente un impatto maggiore, arricchendo il tutto con parole chiave più efficaci.

4 – Creare la sitemap

E’ molto importante inviare la sitemap (mappa del sito) ai motori di ricerca, indicando l’ordine corretto di priorità, comunicare gli URL del sito per rendere la vita più facile agli spider per la scansione delle pagine.

5 – Inserire l’attributo alt alle immagini

L’immagine è uno degli elementi chiave di ogni eCommerce, non solo per mostrare il prodotto in tutte le sue sfaccettature al potenziale cliente, ma anche per offrire un’ulteriore opportunità di essere trovati nel web. Diventa quindi molto importante essere trovati anche attraverso la ricerca per immagini di prodotto. In questo caso entra in gioco l’attributo alt, che permette fornisce un’informazione testuale alternativa all’immagine, utile agli spider per essere trovati facilmente.

6 – Individuare keyword pertinenti

Su internet esistono diversi tool, anche gratuiti come Google Trends, che aiutano a trovare le parole più cercate nei motori di ricerca, in modo da indirizzare i potenziali clienti verso in nostro sito. E’ un attività in continuo cambiamento perché cambiano sia le ricerche degli utenti così come gli algoritmi dei motori di ricerca stessi.

Questi sono solo alcuni consigli da tenere bene a mente per ragionare in ottica seo per eCommerce, da applicare sia per una nuova attività di commercio online che per un’attività già avviata.

Vuoi approfondire l’argomento trattato in questo articolo? Contattami per una consulenza gratuita al numero 0141-094463 o compila il form sottostante.

Compila il modulo sottostante: sarò lieto di dare risposta ai tuoi quesiti al più presto possibile.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Con l’invio del presente modulo si acconsente al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto secondo le condizioni espresse nella pagina d’ informativa sulla privacy

Rispondi al seguente quesito:

WhatsApp chat